Premio Laguna 2011

0
169

dalla cartella stampa: l’Arsenale di Venezia ospiterà la mostra dedicata ai 110 artisti finalisti del 5° Premio Internazionale Arte Laguna, divenuto ormai un appuntamento annuale di rilievo per il mondo dell’arte contemporanea, grazie all’alto livello qualitativo delle opere proposte, all’attenzione verso i talenti emergenti e alla continua ricerca di forme di collaborazioni con il mondo imprenditoriale.

Nel corso della serata di gala del 12 marzo avrà luogo la premiazione dei vincitori assoluti delle cinque categorie, Pittura, Scultura, Arte Fotografica, Videoarte e Performance, oltre alla proclamazione dei 37 vincitori delle mostre personali in gallerie italiane e straniere, dei Premi Speciali Tina B, Open, Scuola del Vetro Abate Zanetti, Art Stays, Museo Carlo Zauli e del Premio “Business for Art” di Reil.

Le opere dei 110 finalisti assoluti saranno esposte nei suggestivi spazi delle Nappe dell’Arsenale di Venezia fino al 22 marzo 2011, che per l’occasione si trasformerà, grazie ad un allestimento studiato nei minimi particolari, per creare un’atmosfera esclusiva in cui l’arte sarà l’unica protagonista.

Nello stesso periodo, la selezione dei migliori artisti Under 25 sarà esposta presso l’Istituto Romeno di Cultura e Ricerca Umanistica di Venezia, che ha sede nello storico Palazzo Correr in Campo Santa Fosca, uno splendido esempio di architettura veneziana del XV secolo.

Da questa edizione nasce la figura del Curatore del Premio, ruolo ricoperto dal critico milanese Igor Zanti, che ha seguito il Premio fin dalla sua prima edizione. Come ogni anno, la giuria del Premio viene rinnovata, al fine di garantire per ogni edizione una prospettiva sempre nuova e diversa nella scelta e nella selezione delle opere. Questi i giurati per il 2011: Chiara Barbieri (Direttore pubblicazioni, Collezione Peggy Guggenheim), Rossella Bertolazzi (Direttrice Istituto Europeo di Design di Milano), Monika Burian (Direttore del Festival Internazionale d’Arte Contemporanea Tina B di Praga), Gianfranco Maraniello (Direttore Museo MAMbo di Bologna), Luca Panaro (critico d’arte), Ludovico Pratesi (Direttore Centro Arti Visive Pescheria di Pesaro), Maja Skerbot (critico d’arte e curatore), Valentina Tanni (critico e tra i fondatori di Exibart), Matteo Zauli (Direttore Museo Zauli di Faenza).
Da ricordare un’ultima interessante novità in merito ai Premi per il 2010, il Premio Sala Stampa che coinvolge nella propria giuria sette importanti giornalisti di settore – Daniele Capra (Exibart), Elisa Delle Noci (Artkey/Teknemedia), Lorella Pagnucco Salvemini (Arte In), Cristiano Seganfreddo (Innov(e)tion Valley), Chiara Somajni (Il Sole 24 Ore), Gloria Vallese (Arte), Maurizio Zuccari (Insideart) – chiamati a scegliere tra i finalisti un artista al quale assegnare la propria menzione di merito. Il Premio Arte Laguna offre visibilità e promozione anche attraverso la pubblicazione del catalogo bilingue, l’istituzione di una menzione speciale assegnata dalla stampa di settore e la realizzazione di incontri, dibattiti e percorsi formativi in occasione della mostra finale.