Artisti selezionati 98ma Collettiva Giovani Artisti Fondazione Bevilacqua La Masa

0
270

Schermata 2014-11-09 alle 15.47.23

Artisti selezionati per la 98ma Collettiva Giovani Artisti

Ecco i nomi dei selezionati per la 98ma Collettiva Giovani della Fondazione Bevilacqua La Masa.

In mostra negli spazi della Galleria di Piazza San Marco dal 13 dicembre ci saranno le opere di: Lara Bacchiega, Francesco Battaglia, Enzo Comin, Marco Contino, Massimiliano Gottardi, Andrea Grotto,Annamaria Maccapani, Leonardo Mastromauro, Sissi Cesira Roselli, Simone Santilli e Niccolò Benetton (The cool couple), Miriam Secco, Alberto Sinigaglia, Massimo Stenta, Michele Tajariol, Maddalena Tesser, Adriano Valeri, Marco Maria Zanin, Christian Manuel Zanon

Il vincitore della selezione per la miglior proposta grafica invece è Matteo De Mayda, la cui proposta di immagine verrà riprodotta nell’invito, nel manifesto e nella copertina del catalogo della 98ma Collettiva Giovani. Apprezzate, e quindi in mostra, anche le immagini proposte da Giulia Maria Belli, Pamela Breda, Gianmarco Cugusi, Anita Ferro Milone, Alessandro Fogo, Filippo La Duca con Elena Viero, Giulia Maschio e Mauro Pocobelli

A selezionarli ci ha pensato una giuria composta da Alberto Balletti, docente di incisione dell’Accademia di Belle Arti di Venezia, Elena Bordignon, giornalista d’arte e fondatrice del sito Art*Text*Pics, Anna Daneri, spazio non-profit Peep-Hole (Milano), Giorgio Mastinu, gallerista, Marco Tagliafierro, curatore, Lucia Veronesi, artista, coordinati da Giancarlo Borile, Presidente f.f. dell’Istituzione che si è avvalso della collaborazione strategica di Stefano Coletto, curatore BLM

Schermata 2014-11-09 alle 15.47.32

La giuria ha individuato anche gli assegnatari delle tre borse di studio conferite dalla Fondazione Bevilacqua La Masa, che oltre a una vincita in denaro daranno la possibilità di esporre nuovamente il prossimo anno in una mostra a loro dedicata.

I nomi dei vincitori dei premi saranno comunicati sabato 13 dicembre alle ore 12.30 durante l’inaugurazione della mostra