ENTROPIA – EXWORKS c/o Zeroglass, la mostra del collettivo Barnum

0
851

flyer-entropia-realENTROPIA – EXWORKS c/o Zeroglass

Strada del Pasubio 106/G, Vicenza
Gli artisti: Laura Allegro, Martina Camani, Luca Forestan, Maddalena Granziera, Alessio Guarda, Stefan Milosavljevic, Alex Ortiga, Fabio Ranzolin, Gianna Ruini, Giulia Vecchiato, Nicola Zolin, Karin Zrinjski

Venerdì 08.04.2016 - 18.00 Inaugurazione - 19.00 Performance sonora di Nicola Zolin - 21.00 Xennan DJ set - Sabato 09.04.2016 - 10.00-18.00 Esposizione - Domenica 10.04.2016 - 10.00 Apertura spazio espositivo - 17.00 Talk a cura di Marta Scaccia - 19.00 Performance sonora di Nicola Zolin

flyer Entropia 01 entropia1

ENTROPIA

La mostra si propone come indagine sul concetto di entropia, teoria scientifica che si estende poi ad altri ambiti. Il Collettivo Barnum intende affrontare la tematica proponendone una visione in chiave artistica contemporanea.

In meccanica statistica l’entropia è una grandezza che viene interpretata come una misura del disordine presente in un sistema fisico qualsiasi, incluso, come caso limite, l’universo. Prendendo come punto di partenza il significato scientifico ed etimologico del termine – dal greco antico en, “dentro” e tropé, “trasformazione” – ogni elemento di Barnum ha fatto proprio questo concetto sviluppandone una personale rielaborazione e proponendo un’opera inedita.

L’esposizione comprende lavori che spaziano dalla pittura all’installazione, alla fotografia, alla performance sonora.

barnum

BARNUM

Barnum è composto da tredici giovani artisti: tredici diverse sensibilità e personalità. Il gruppo nasce dall’esperienza comune della formazione accademica e dalla coesistenza nello stesso atelier.

La forza del collettivo sta nella diversità che contraddistingue ogni elemento del gruppo, diversità che diventa così opportunità di arricchimento.

Barnum si propone di presentare l’esperienza artistica contemporanea in una chiave di lettura autentica e originale.

Il nome evoca un’atmosfera circense e giocosa che contraddistingue il clima del gruppo e l’approccio di esso verso l’arte, senza però tralasciare una necessità introspettiva. Barnum si identifica nelle personalità del circo, che unendosi e creando un nucleo, sono libere di esprimere e scoprire sé stesse.

http://collettivobarnum.com/
https://www.facebook.com/events/766014780199805/