BACK IN BLACK di Andrea Morucchio

0
262

BACK IN BLACK
di Andrea Morucchio
Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna – Sala 10
2 settembre – 23 ottobre 2011
inaugurazione venerdì 2 settembre alle 12

La mostra presenta una selezione di sei opere plastiche, una stampa e un video, il cui legame formale più evidente è il colore nero. Si tratta di lavori particolarmente rappresentativi del percorso artistico di Andrea Morucchio (1967), sviluppatosi in un ampio orizzonte di ricerca. Fotografia, scultura, installazione, video e performance, sono i mezzi utilizzati da più di un decennio in una continua sperimentazione di dimensioni espressive, esperienziali e creazioni di senso. Continua con questa mostra la “vocazione” della Sala 10 – l’ultima del percorso museale della Galleria d’Arte Moderna di Ca’ Pesaro – che ancora una volta si propone come uno spazio dedicato a rotazione alla presentazione di inediti dalle collezioni, riscoperte e saggi significativi di video-arte e videografia e, come in questo caso, a importanti sperimentazioni di giovani artisti. Alla mostra è abbinato un catalogo, con testi introduttivi di Silvio Fuso e Stefania Portinari e, per le singole opere, testi di Giovanni Bianchi, Daniele Capra, Chiara Casarin, Gaia Conti, Domitilla Musella, Andrea Pagnes, Silvio Saura, Alberto Zanchetta. La mostra, a cura di Silvio Fuso e con il progetto grafico di Matteo Rosso, si realizza con il contributo di Studio Legale Marchionni & Associati Trento – Milano e di Bugno Art Gallery.

Back in Black presenta una serie di opere in cui l’interesse sensoriale per la forma non è mai disgiunto dal livello simbolico o metaforico. Forme e significati si richiamano, dialogano e si sviluppano tra scultura, video performance e fotografia, in un allestimento suggestivo che allude allo Zeitgeist, lo spirito del tempo che stiamo vivendo. Uno spirito “buio”, tra guerra, crisi economica, disastri ecologici, populismo e “videocrazie”. Un “ritorno al nero” come metafora cromatica della nostra contemporaneità, che stimola riflessioni necessarie per scoprire e forse perfino modificare le caratteristiche del mondo in cui viviamo

Sede: Galleria Internazionale d’Arte Moderna, Santa Croce, 2076, Venezia
Open-preview: venerdì 2 settembre, ore 12
Apertura al pubblico: 2 settembre – 23 ottobre 2011
Orario: 10/18 – chiuso lunedì