Musei Civici di Reggio Emilia

0
409

una visita illuminante e variegata: dalla concezione stessa del museo al sapere anticoncezionele della contemporaneità


Palazzo dei Musei
Palazzo di S. Francesco,

Via Spallanzani n. 1, 42100 Reggio Emilia;
Telefono: 0522/456477; Fax: 0522/456476

Periodo invernale (settembre – giugno):
dal martedì al venerdì 9,00-12,00
sabato, domenica e festivi 10,00-13,00 e 16,00-19,00
lunedì chiuso (apertura a richiesta per le scuole)

Periodo estivo (luglio – agosto):
dal martedì al sabato 9,00-12,00 e 21,00-24,00
domenica e festivi 21,00-24,00
lunedì chiuso

Il concetto di catalogazione e conservazione della ricerca storica del sapere e la problematica della sua condivisione ha forte impatto sulla sua stessa storia: la strutturazione didattica dell'esposizione dei suoi reperti (nata dalla Galleria Borghese e dalle Wunderkammer) si stratifica spesso negli stessi luoghi espositivi diventando storia di se stessa. La visita al Palazzo di San Francesco a Reggio nell'Emilia è una dimostrazione di intelligente conservazione e movimento culturale. In un'Italia della cultura asfittica e priva di volontà di sovvenzionamento, ecco un esempio di resistenza. Di difficoltoso mantenimento e apertura. (vedi older post)

I Musei Civici di Reggio hanno sede, dal 1830, nel Palazzo di S. Francesco. Contengono raccolte e Collezioni riferibili all’Archeologia (Mosaici romani, Museo Chierici, Portico dei Marmi-sezione romana, Museo Romano, Museo di Preistoria e Protostoria), Etnografia, Storia dell’Arte (Galleria Fontanesi, Museo Mazzacurati, Galleria dei Marmi-sezione medievale, Mosaici medievali), Storia Naturale (Collezione Spallanzani, Raccolte zoologiche, anatomiche, botaniche, geo-mineralogiche e paleontologiche), Storia della città (Museo di Arte industriale, vetrine degli Scienziati reggiani)

 

racconto visivo di una visita al museo, dopo un breve percorso cittadino per raggiungerlo:

 

all'uscita è già buio!!