collettiva “Verso le Stelle”

0
802

 

inaugurazione sabato 12 dicembre 2009

le tre sedi della mostra

Ore 14.30    Brescia    Centro Mater Divinae Gratiae
Ore 16.00    Brescia    San Zenone all’Arco
Ore 17.00    Brescia    Chiesa di San Giovanni evangelista
                  Vidimus Stellam Concerto di polifonia antica
                  “Ensemble Palma Choralis” di Cremona
                  Cappella Musicale “San Francesco da Paola” di Reggio Emilia
Ore 18.00    Brescia    Chiostro di San Giovanni evangelista

 

                    Progetto, mostra e catalogo a cura di

                Fausto Moreschi e Carmela Perucchetti

Associazione per l’arte Le Stelle
"Et caro verbum facta est"

in collaborazione con:                  
Centro Culturale il Chiostro
Centro Mater Divinae Gratiae

 con il patrocinio di: Comune di Brescia e Comune di Concesio

Apertura della mostra:  dal 12 dicembre 2009 al 6 gennaio 2010
Orari di visita nelle tre sedi: 16 – 19 (escluso lunedì e il 25, 26 31 dicembre)

 

Alberto Balletti 

"Estroflesso – Verso le stelle" 2009
acquaforte, acquatinta e maniera zucchero
due matrici zinco mm. tot. 490×640
Foglio mm. 700×1000
20/20

L’Associazione per l’Arte Le Stelle nasce dal desiderio di promuovere e diffondere il multiforme messaggio visivo contemporaneo, creando nello stesso tempo occasioni di incontro  e scambio di idee tra gli artisti, nel segno del profetico messaggio sull’arte del grande pontefice bresciano Paolo VI, recentemente ripreso con forza da papa Benedetto XVI lo scorso 21 novembre 2009.
Accompagnato dall’endecasillabo finale delle tre cantiche dantesche il tema Verso le Stelle è stato accolto  e capito dagli oltre novanta artisti, provenienti da tutta Italia, che hanno risposto collocandolo nella giusta dimensione, cercando di indagare in modo nuovo le possibilità di una espressione non didascalica o accessoria al testo dantesco, al contrario adesione autonoma alla proposta di indagare la bellezza del cielo stellato come immagine dell’infinito.
Tra le opere in mostra, tutte inedite e nella quasi totalità realizzate per l’occasione, sono presenti dipinti, disegni, tecniche miste con assemblaggi di materiali diversi, tecniche incisorie e grafiche, collages, fotografie, sculture in marmo, bronzo e ferro, oggetti d’arte, a segnalare scelte tecniche diversissime, corrispondenti a modi di comunicazione e linguaggi personali che spaziano dalla figurazione all’informale, dall’allusione simbolica alla sintesi concettuale, dalla poesia visiva all’elaborazione della parola, che come segno avvalora e contemporaneamente prende forza nel contesto pittorico. Nel progetto della mostra c’è una precisa traccia suggerita agli artisti: l’invito in piena libertà a ripercorrere e reinterpretare la poesia dantesca, in particolare l’endecasillabo finale delle tre cantiche della Divina Commedia, in cui ricorre con valenze diverse la parola chiave, la stella, riscoprendone la forza e il valore universale.
La proposta Verso le Stelle intende inoltre abbracciare con l’arte visiva anche la musica, con il raffinato concerto inaugurale che seleziona, nel vastissimo repertorio della musica sacra, brani di rara esecuzione sul tema delle stelle.

 

A seguire l’elenco degli artisti partecipanti:

Paolo Amerini (Prato)
Enzo Archetti (Monticelli Brusati BS)
Cesare Benaglia (Val Brembo BG)
Angelo Bezzi (Ghedi BS)           
Michela Bianchi (Brescia)
Remo Bombardieri (Brescia)
Beppe Bonetti (Rovato BS)
Mino Botti (Iseo BS)
Gigi Bragantini (Verona)               
Gianni Bucher (Milano)
Angelo Capelli (Villa d’Almè BG)   
Fabio Massimo Caruso (Orvieto TR)       
Andrea Cereda (Lecco)   
Rosabianca Cinquetti (Verona)       
Clelia Cortemiglia (Sesto San Giovanni MI)
Nicola D’Emma (Genova)   
Armando Fettolini (Milano)
Roberto Formigoni (Brescia)       
Gabriella Furlani (Maracay)
Carla Galli (Urbino)   
Giuseppe Gallizioli (Brescia)   
Valter Gatti (Monza)   
Antonio Gigante (Lecce)
Cino Granata (Verona)   
Giorgio Guaini (Desenzano BS)           
Giusi Lazzari (Motta Baluffi CR)
Mancino (Verona)           
Giovanni Marconi (Zevio VR)       
Giuseppe Monguzzi (Lissone MI)
Michele Mottinelli (Brescia)
NidEle (Elena Deligia – Nicola D’Emma)   
Carlo Oberti (Premasello Chiovenda VB)
Mariella Perani (Bergamo)       
Sergio Piva (Rovato BS)   
Silvia Polizzi (Roma)
Rudy Pulcinelli (Prato)       
Alberto Rizzini (Bardolino VR)   
Camilla Rossi (Brescia)   
Hermann Josef Runggaldier (Ortisei BZ)
Sandro Sardella (Varese)
Umberto Sbaraini (Orzivecchi BS)   
Edoardo Stramacchia (Anfo BS)
Elisa Tajola (Lumezzane BS)       
Giovanni Teruzzi (Brugherio MI)
Rinaldo Turati (Concesio BS)
Piero Viti (Volterra PI)               
Umberto Anti (Verona)
Alberto Balletti (Treviso)
Gianfranco Bergamaschi (Milano)
Franco Bianchetti (Capriolo BS)           
Luigina Boemi (Ramacca CT)
Ettore Bonessio di Terzet (La Spezia)
Angelo Bordonari (Brescia)
Gianluigi Braga (Gussago BS)
Marco Brenna (Como)               
Mara Cantoni (Brescia)
Jessica Cappellari (Varese)   
Lillina Cavaggioni (Venezia)       
Loredana Cerveglieri (Alessandria)   
Dino Coffani (Montichiari BS)       
Elena Deligia (Roma)
Laura Facchini (Prato)   
Fiuto Rama (Milano)
Simona Fumagalli (Lomagna LC)       
Giuliano Gaigher (Treviglio BG)   
Giovanni Galli (Urbino)       
Fabio Massimo Gandossi (Salò BS)   
Giacomo Ghezzi (Gratella CR)   
Giuliano Giussani  (Fara Gera d’Adda BG)
Helene Gritsch (Innsbruck)   
Ken Damy (Orzinuovi BS)               
Francesco Landucci (Caprese M. AR)
Giuseppina Marchetti (Tremosine BS)
Eugenio Mombelli (Brescia)       
Giulio Mottinelli (Garda BS)   
Angela Naspro (Bari)
Giacomo Nuzzo (Fara Gera d’Adda BG)   
Luciano Pea (Gottolengo BS)   
Alfa Pietta (Romano di Lombardia BG)       
Cristiano Plicato (Calastra AG)
Fabio Massimo Presti (Catania)
Giuseppe Riccetti (Cortona AR)       
Roberto Rossatti (Tirano SO)   
Franco Rovetta (Brescia)   
Lino Sanzeni (Bagnano di Corzano BS)   
Enrico Savelli (Pistoia)
Franco Solina (Brescia)   
Marco Sudati (Cremona)   
Marco Tancredi (Brescia)
Tito (Colli al Volturno IS)   
Silvia Venuti (Varese)   
Ermanno Volpi (Milano)

 

La serata dell’inaugurazione: